Mascherine Chirurgiche Monouso: Prezzo e Vendita Online

L’aumento esponenziale di soggetti affetti da Coronavirus ha indotto la comunità scientifica a comunicare alla popolazione che, per evitare che i contagi aumentino, è necessario dotarsi di dispositivi di protezione individuale, meglio noti come mascherine. In commercio puoi scegliere tra una vasta gamma di mascherine; quelle classificate con la siglia FFP, per la loro conformazione, sono indicate per tutti coloro che lavorano a stretto contatto con soggetti affetti da Coronavirus, quindi medici, infermeri, operatori socio-sanitari, e via dicendo. L’Organizzazione Mondiale della sanità ha indicato linee guida ben precise per quanto riguarda l’uso dei dispositivi di sicurezza; è stato dimostrato, infatti, secondo recenti studi, che utilizzare le mascherine riduce notevolmente il rischio di trasmettere le infezioni virali, come il Covid-19.

Le mascherine chirurgiche: ecco come sono fatte

Le mascherine chirurgiche, proprio come dice il nome, fanno parte di quella categoria di dispositivi di protezione indossate generalmente dagli operatori sanitari durante tutte quelle attività concernenti la loro professione, il cui scopo è quello di limitare notevolmente la dispersione di microrganismi patogeni (come batteri o virus) spesso riscontrabili nelle particelle di saliva di chi le indossa, e per questo sono utilizzate in sala operatoria, dai dentisti ed in molti ambiti medici.


Mascherine Chirurgiche
Mascherine Chirurgiche

Le attuali mascherine chirurgiche sono state progettate utilizzando materiali che vengon chiamati tessuti non tessuti (generalmente poliestere e polipropilene). Sono composte da tre o quattro strati, in modo tale da essere più efficienti e presentano delle grinze, le quali permettono alla mascherina di adattarsi completamente al viso, coprendo sia il naso che la bocca.


La funzione di una mascherina chirurgica

Si tratta di un prodotto la cui funzione principale è quella di evitare che le goccioline di salive, potenzialmente infettate, possano raggiungere le vie respiratorie di un altro individuo, presumibilmente sano. Hanno infatti una buona capacità filtrante verso l’esterno, ovvero evitano che la persona che le indossa possa rilasciare nell’ambiente circostante materiale infetto tramite starnuti e colpi di tosse, ma non hanno una buona capacità filtrante dall’esterno verso chi le indossa, quindi non sono efficaci per evitare che chi le indossa non venga contagiato. Inoltre, si tratta di una sorta di promemoria per l’individuo che la indossa: si è soliti avere comportamenti di cui non ci si rende conto, tipo grattarsi il naso o toccarsi la bocca con le mani; indossando, invece, questa sorta di barriera, nel momento in cui un soggetto si porta le mani all’altezza di bocca o naso si renderà conto di ciò che sta facendo e interromperà questa abitudine malsana.

È doveroso sottolineare che le mascherine chirurgiche non hanno una funzione filtrante, come le mascherine FFP2 o FFP3, dunque non filtrano l’aria che respiri, poichè non aderiscono completamente al volto del soggetto che le indossa e non sono realizzate con materiali e strati filtranti come le FFP. Servono infatti per evitare che una persona potenzialmente contagiata, che potrebbe anche essere totalmente asintomatica, possa infettare altre persone, ma sono meno efficaci nel prevenire il fatto che una persona sana possa contagiarsi in quanto non hanno la capacità filtrante delle mascherine classificate con gli stantard FFP.

Qual è la loro durata e quante volte si possono indossare

Secondo recenti studi, le mascherine chirurgiche hanno una durata massima di circa quattro ore, dopodichè il loro uso diventa prettamente inutile. Si tratta di prodotti monouso, dunque una volta che le hai utilizzate devi smaltirle, nel rispetto dell’ambiente.

Presta particolarmente attenzione al momento in cui sfili la mascherina dal tuo volto, evitando che ci sia il contatto tra questa e gli occhi, bocca e naso; se tolta in maniera errata, il suo utilizzo può essere inutile. Per rimuverla la mascherina non va toccata nella parte frontale ma vanno utilizzati unicamente gli elastici.

Dove acquistarle online

Le mascherine possono essere acquistate online su piattaforme e-commerce quali Amazon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here